160 m2 di eleganza e stile industriale


Oggi vi voglio sorprendere e infatti invece di parlare di micro-case, oggi vi parlo di una signora casa: ben 160 m2.

Si perché appena vedrete le foto capirete la mia scelta: un’appartamento che strizza l’occhio al mondo del fashion, giovane e dallo stile un po’ industriale.

Il progetto è a cura degli architetti dello studio I AM HOME di Natasha Janson e Dmitry Kirsanov e si trova in Russia.

Today I want to surprise and in fact instead of talking about micro-houses, today I speak of a lady house: 160 m2.

You’ll understand my choice when you’ll see the photos : an apartment that gives a nod to the world of fashion, young and a bit industrial-style.

The project is by the architects of the study I AM HOME of Natasha Janson and Dmitry Kirsanov and it is located in Russia.

Già l’ingresso definisce il carattere e lo stile della casa: una poltrona morbida imbottita, qualche pezzo d’arredo e la scritta: “Be in the now” che significa vivi il presente, con questi caratteri che rimandano ai graffiti e alle scritte calligrafiche.

Da qui passiamo al soggiorno-cucina: divani bassi nei toni del grigio, che danno un’aria rilassata e sono sovrastati dal bellissimo lampadario Nemo Nuvola.

In cucina quello che colpisce l’attenzione sono le piastrelle a muro (CoreDeco) e le sedie blu acqua, che si contendono l’attenzione col bellissimo lampadario, di una giovane azienda portoghese, Delightfull.

Hall already defines the character and style of the house: a soft padded chair, a few pieces of furniture and the words: “Be in the now”, with this font that refer to graffiti and calligraphic written.

From here we move to the living room-kitchen: low sofas in shades of gray, which give a relaxed feel and are topped by beautiful chandelier Nemo Nuvola.

In the kitchen, what strikes the attention are the tiles (CoreDeco) and the blue water chairs, which vie for attention with the beautiful chandelier, by a young Portuguese company, Delightfull.

Questo blu accesso lo ritroviamo a spruzzi qui e la per tutta la casa: in un tappeto, in un cuscino, in un quadro.

I mobili e i complementi morbidi sono un altro elemento caratterizzante: danno subito un senso di accoglienza e calore, senza essere formali.

Le camere da letto sono ben 3: una appena dietro il soggiorno, che fa capolino dalle porte a vetro; una soppalcata, una adibita anche a studio.

We find this bright blue in splashes here and all over the house: in a rug, in a pillow, in a framework.

Soft furniture are another distinguishing feature: they give that sense of welcome and warmth, without being formal.

The bedrooms are 3: one just behind the living room, peeping out from the glass doors; a loft, one also used as a study.

I dettagli sono quelli che contano: guardate che bello il murales dipinto sopra i mattoni a vista e il cemento grezzo che da il tocco industriale che tiene insieme tutto lo stile della casa.

Anche i quadri con foto di moda sparsi per la casa danno un tono elegante e sofisticato, che è contrastato dagli elementi di arredo.

The details are the ones that count: look how beautiful the murals painted on the brick and cement that crude from the industrial touch that holds together all the style of the house.

Even the paintings with fashion photos scattered around the house give an elegant and sophisticated tone, which is contrasted by the elements of furniture.

http://www.iamhome.ru/

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.


  • vagoneidiota // // Rispondi

    Sempre fantastici i progetti che presenti in questa rubrica.
    Damn that – Conya Doss

    • vatitti // // Rispondi

      Contenta che ti piacciano, fa sempre piacere sapere quello che si scrive ha un riscontro positivo. Sempre belli i brani che scrivi.

  • Cix79 // // Rispondi

    E’ uno stile decisamente moderno, forse avveneristico per i miei gusti, pero’ devo ammettere che ha il suo fascino, alcuni pezzi li trovo di buon gusto ed attirano anche positivamente l’attenzione.
    Complimenti per gli spunti che riesci a darci

    • vatitti // // Rispondi

      Mi piace condividere progetti magari lontani anche dal mio gusto, che però possono avere qualcosa di bello 🙂
      Mi fa piacere riuscire a dare qualche spunto positivo!!

      Grazie 🙂

  • orchideabliss // // Rispondi

    Io preferisco le tue magnifiche micro case ma in questo ho apprezzato, in particolar modo le poltrone celesti !

    • vatitti // // Rispondi

      Anche io 😉 Però ogni tanto fa bene cambiare…

  • natadolce // // Rispondi

    Bella questa casa, non è il mio stile preferito però mi piace. Belle le sedie e, soprattutto, il lampadario della cucina

    • vatitti // // Rispondi

      Si i lampadari che hanno scelto sono davvero stupendi, alcuni sono dei pezzi davvero unici 😉

  • Cix79 // // Rispondi

    Se ti va ho nominato il tuo blog per un Tag musicale 🙂
    https://cix79.wordpress.com/2015/04/17/mood-music-tag/

  • detlefwicko3 // // Rispondi

    Da qui passiamo al soggiorno-cucina: divani bassi nei toni del grigio, che danno un’aria rilassata e sono sovrastati dal bellissimo lampadario … ccucinalampadario.wordpress.com

Lascia un Commento