3 semplici regole per arredare con i tappeti


In questo ultimo giorno della settimana mi è venuto in mente che c’è un elemento di arredo che crea problemi a tanti, molto spesso anche ai professionisti del settore: il tappeto.

Quasi sempre viene visto come una rottura di scatole e anche poco utile: bisogna lavarli e pulirli con cura, bisogna spostarli ogni volta che ci sono da fare le pulizie e d’estate non sono esattamente freschi….

Però hanno anche tanti vantaggi: possono coprire dei pavimenti orrendi e vecchi, possono dare quel tocco finale alla stanza e arredare uno spazio magari non così pieno di mobili particolari.

In this final day of the week it came to my mind that there is a piece of furniture that creates problems for many, very often also to many professionals: the carpet.

Almost always it is seen as a nuisance and also not very useful: you have to wash them and clean them carefully, you have to move them every time we have to do the cleaning and in summer they are not exactly fresh ….

But they have also many advantages: they can cover ugly and old floors, can give that final touch to the room and furnish a maybe not so full of furniture space.

Innanzitutto quali sono le misure più comuni per i tappetti? Ce ne sono di piccole, medie e grandi dimensioni per adattarsi a tutte le esigenze.

Ci sono gli scendiletto da 80 x 150 cm, quelli medi da 160 x 220 e quelli grandi da 200 x 290.

Ovviamente le misure sono molte di più, ma con un’unica taglia è possibile dare vita a più composizioni.

First of all what are the most common measures for carpets? There are small, medium and large sizes to suit all requirements.

There are rugs of 80 x 150 cm, the average of 160 x 220 and 200 x 290 big ones.

Obviously measures are many more, but with a single size is possible to create multiple compositions.

Il posizionamento di tappeti e mobili di solito è l’aspetto più difficile: diciamo che le regole sono abbastanza semplici.

Se avete un tappeto davvero grande potete posizionare tutti i mobili che avete su di esso, senza lasciare nessun pezzo fuori.

Se il tappeto è di medie dimensioni e tutto non ci sta, lasciate fuori dal tappeto le gambe posteriori di poltrone e divani oppure la parte finale del letto e i comodini.

Se infine avete la taglia small, in soggiorno mettete il tappeto al centro con tutti i mobili al di fuori.

Rugs and furniture placement is usually the most difficult aspect: rules are quite simple.

If you have a rug really big you can place all the furniture you have on it, without leaving any piece out.

If the carpet is medium in size and all there is cannot stand on it, let the back legs of chairs and sofas or the final part of the bed and bedside tables off the rug.

Finally if you have the size small, put the rug in the living room in the center with all the furniture outside.

Non vi preoccupate, già so che molti di voi saranno corsi a spostare tutti i mobili di casa 😉

E per quelli che non hanno ancora i tappeti: che aspettate a comprarne uno???

Buon week end a tutti 🙂

Don’t worry, I already know that many of you will be courses to move all the furniture of the house 😉

And for those who have not yet carpets: what are you waiting to buy one ???

Good week end to all 🙂

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento