9 modi per ridare vita alle nostre collezioni


Ultimo aggiornamento

Avanti, alzi la mano chi in vita sua non ha mai collezionato nulla: ecco, come pensavo.

Tutti prima o poi ci siamo trovati a fissarci con un oggetto particolare e a volere a tutti i costi ogni copia presente al mondo del protagonista dei nostri pensieri.

Chissà come mai però ad un certo punto la passione si è dissolta: i pezzi cominciavano a diventare troppi e a casa era scattato l’ultimatum. O voi o le vostre collezioni.

Come on, raise your hand the one of you that in his /her life has never collected anything: well, as I thought.

Sooner or later we found ourselves staring at us with a particular object and we wanted at all costs any copy in the world of the main character of our thoughts.

Who knows why but at some point the passion was dissolved: the pieces were becoming too many and at home had taken the ultimatum. Either you or your collections.

Ma non c’è bisogno di buttare o vendere tutto: certi tipi di collezioni possono acquisire anche valore nel tempo.

Scegliamo magari i pezzi più rari, più originali, più cercati e capiamo come vogliamo esporli in casa per farli diventare dei veri protagonisti.

But there is no need to throw or sell everything: certain types of collections may also acquire value over time.

Let’s choose maybe the rarest pieces, the most original, the most searched and let’s understand how we want to expose them in the house for them to become the real stars.

L’ingresso e il soggiorno sono sicuramente i luoghi della casa che più si prestano ad esporre collezioni: sulla parete più importante possiamo appendere quadri di diverse forme e soggetti, specchi e perché no gli animali segnatempo.

L’importante è dargli una forma, creare un dialogo tra gli oggetti.

Hallway and living room are definitely the places of the house which are best suited to exhibit collections: on the most important wall we can hang pictures of different shapes and subjects, mirrors and why not weather vanes.

The important thing is to give them a shape, create a dialogue between the objects.

Una delle idee più semplici è usare delle piccole mensole sul quale esporre le collezioni più disparate come in queste foto: vecchie e splendide macchine fotografiche, ferri da stiro e perché no modellini delle più belle sedie della storia del design (!! questa la voglio anche io però !!).

One of the simplest ideas is to use small shelves on which exhibit the most disparate collections as in these photos: old and beautiful cameras, irons and why not models of the most beautiful chairs in design history (!! I want this too !!).

Volete davvero il colpo d’occhio? Allora esponete i vostri pezzi all’interno di cornici come fossero delle opere d’arte. Risultato assicurato.

Siete piene di centrini delle nonne? Mai pensato che possono essere appesi?

Ma le collezioni possono trovare mille soluzioni: scaffali, librerie, vetrinette…. basta liberare la fantasia!!

Pronti per esporre le vostre?!

Do you really want the glance? Then expose your pieces within frames as if they were works of art. Result assured.

Full of grandmothers doilies? Never thought that can be hung?

But for displaying collections we can find a thousand solutions: shelves, bookcases, cabinets …. just free the imagination !!

Ready to expose yours ?!

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento