#5 brillanti idee per rendere la vostra cucina più spaziosa


Ultimo aggiornamento

Cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia.
(Heinz Beck)

Ah, la cucina: non l’atto in se della preparazione del cibo, ma il luogo delle nostre case adibito a queste azioni.

Se ci pensiamo, ci salta subito in mente la confusione di arnesi e utensili che abbiamo comprato nel corso del tempo perché non siamo stati capaci di resistere al frullatore per fare le salse in due secondi, alla macchina del pane perché così ci sentiamo più professionisti e alla centrifuga perché chissà, da domani comincio la dieta.

E’ difficile che la cucina sia l’ambiente della casa di cui siamo più fieri: potrebbe essere sempre più pulita, più ordinata ma soprattutto più spaziosa.

Lo spazio: questo il grande cruccio di molte cucine e di chi passa molto tempo a impastare, tagliare, lavare e cuocere.

 

Ah, the kitchen: not the act itself of preparing food, but the place of our homes used for these actions.

If we think about it, it immediately jumps to mind the confusion of tools and utensils that we bought over time because we were not able to withstand the blender to make the sauces in two seconds, the bread machine because we feel so most professionals and centrifugal because who knows, tomorrow I’ll start the diet.

And it’s difficult that the kitchen is the room in the house we’re most proud of: it could always be cleaner, more orderly and above all, more spacious.

Space: this is the biggest gripe of many kitchens and people who spend a lot of time to knead, cut, wash and cook.

Vediamo in che modo quindi possiamo recuperare spazio prezioso in cucina, per riuscire a muoverci con più agilità ed essere più veloci.

Sfruttiamo l’interno dei pensili 

Avete in giro un sacco di mestoli, coltelli e contenitori vari ed eventuali che non sapete dove appendere?

L’interno dei pensili fa al caso vostro: basterà munirsi di qualche gancio da incollare all’interno delle antine dei mobili e il gioco è fatto.

Ad anta chiusa l’ordine è assicurato, tutti i vostri attrezzi da lavoro saranno visibili solo quando vi serviranno e aprirete i mobili.

Ovviamente calcolate bene la lunghezza e l’ingombro degli attrezzi e di ciò che c’è all’interno dei pensili, per evitare che non si chiudano più.

 

Let’s see how we can retrieve valuable space in the kitchen, to be able to move with more agility and be faster.

Let’s use the inside of the wall units

Have you around a lot of ladles, knives and various containers and you don’t know where to hang them?

The interior of the wall units is for you: simply obtain some hook to be glued inside of furniture doors, and you’re done.

With door closed the order is secured, all your work tools will be visible only when you need it and opening the doors.

Obviously calculate well the length and the overall dimensions of the ladles and of what is inside of the wall units, to avoid that they do not close more.

I mobili a scomparsa

Questi mobili sono i vostri migliori amici quando lo spazio è ristretto e avete comunque bisogno di un tavolo o di un piano di appoggio in più al bisogno.

Quella che sembra una credenza con un paio di semplici mosse si trasforma in un tavolo comodo per una cena a quattro: e c’è spazio anche per riporre bicchieri e stoviglie.

 

Folding furniture

These pieces of furniture are your best friends when space is tight and you still need a table or a shelf in the most need.

What it looks like a cupboard with a few simple moves turns into a comfortable table for four people: there is also room to store glasses and crockery.

L’utilità delle ruote

I mobili con le ruote in cucina sono di importanza fondamentale: potete spostarli dove vi serve quando vi serve e se sono delle giuste dimensioni possono anche incastrarsi gli uni negli altri per guadagnare centimetri preziosi.

The usefulness of the wheels

Furnitures on wheels in the kitchen are of fundamental importance: you can move them anywhere you need when you need it and if they are of the right size they can also get stuck in each other to gain precious centimeters.


Sembra un cassetto e invece…

Un’altra strategia vincente sono i finti cassetti: da chiusi si mimetizzano col resto dell’arredamento ma al momento dell’utilizzo di trasformano in tavolo con sedie, piano d’appoggio, tagliere…

Insomma una funzione per ogni esigenza.

 

It looks like a drawer and instead …

Another winning strategy are the false drawers: from closed they are camouflaged with the rest of the furniture, but at the time of using they turn into a table with chairs, table top, chopping …

So a function to every need.


Anche lo spazio che rimane dietro al rubinetto del lavandino è utile per accomodare quelle funzioni a cui pensiamo di rado: come scola piatti, porta posate… insomma tutto quello che non trova posto nei pensili sospesi.

Se invece siete amanti del rigoroso e del pulito, dovete optare per le cucina a scomparsa: quando non serve le ante scorrevoli coprono tutto, nascondendo alla vista disordine e confusione.

Non vi resta che scegliere la soluzione più adatta a voi!

Even the remaining space behind the sink faucet is useful to accommodate those functions to which we rarely think: downs as dishes, cutlery … in short, all that has no place in the hanging wall units.

If you love the strict and clean, you have to opt for the hidden kitchen: when not in use the sliding doors cover everything, hiding from sight disorder and confusion.

You just have to choose the most suitable solution for you!


Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento