Due cuori e una micro-casa nel cuore di Parigi


Ultimo aggiornamento

Giovani, innamorati e decisi: la vita è breve e bisogna approfittarne.

Facciamo il grande passo e andiamo a vivere insieme, comprando un piccolissimo appartamento nel cuore di Parigi di soli 36 mq.

Si si avete letto bene: così poco spazio che a malapena c’è posto per le scarpe.

Eppure la coppia di soli 26 anni accetta la sfida (sarà anche l’incoscienza della gioventù) e affida la ristrutturazione totale nelle mani di Margaux Meza e Carla Lopez dello Studio Transition Interior Design.

Le due giovani architette devono rispettare il budget limitato, ma analizzando bisogni e richieste prendono la coraggiosa decisione di fare piazza pulita totale di tutto quello che c’era nella casa.

 

 

Young, in love and decided: life is short and you have to take advantage.

Let the plunge and go in together, buying a small apartment in the heart of Paris of only 36 square meters.

Yes yes you read that right: so little space that there is no place for shoes.

Yet the pair of only 26 accepts the challenge (it will also be recklessness of youth) and entrusts the total renovation in the hands of Margaux Meza and Carla Lopez of Transition Interior Design Studio.

The two young architette must comply with the budget, but by analyzing the needs and requests take the courageous decision to make the total clean sweep of all that was in the house.

 

cucina e salone

cucina e salone

cucina

cucina

cucina - salone

cucina – salone

salone

salone

Dopo aver abbattuto tutti i muri, cambiato gli impianti e rifatto tutti i pavimenti, la casa del 1920 si è trasformata in un unico ambiente luminoso e accogliente.

La cucina e il soggiorno condividono lo stesso ambiente e sono separati fisicamente ma non visivamente dalla camera da letto tramite dei serramenti dal sapore un po’ retro e bohémien.

Un mix di stile contemporaneo, retro e industriale rendono l’appartamento confortante e caloroso con un arredamento minimal ma elegante.

Parquet di legno massiccio, bianco alle pareti, mattoni per la parete perimetrale della camera: scelte d’arredo precise che vogliono conferire un carattere fuori dal tempo alla casa.

Ma attenzione: i mobili sono di Ikea, proprio perché il budget non si poteva sforare.

 

 

Having knocked down all the walls, changed the plants and redone all the floors, the 1920 house has turned into a single bright and friendly environment.

The kitchen and the living room share the same environment and are separated physically but not visually from the bedroom through the windows with a taste a little retro and bohemian.

A mix of contemporary, retro and industrial style make the apartment comforting and warm with minimalist but elegant furnishings.

Hardwood, white walls, bricks for perimeter wall of the bedroom: precise furnishing choices that want to confer a character out of time at home.

But beware: the furniture is Ikea, because they had to respect the budget.

salone

salone

camera da letto

camera da letto

camera da letto

camera da letto

bagno

bagno

http://www.transition-id.com/ – Foto: Meero

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento