Nel centro di Parigi tra un tocco retrò e uno nordico


Ultimo aggiornamento

Siamo nel centro di Parigi, in un piccolo appartamento dal sapore Haussmaniano e la giovane coppia proprietaria decide di dare l’incarico della ristrutturazione all’architetto Camille Hermand.

La richiesta era di trasformare il bilocale in un appartamento funzionale per il week end, che potesse ospitare la coppia e i due figli.

Il tocco un po’ retro non viene cancellato ma anzi, integrato nella trasformazione contemporanea e versatile che viene data alla casa.

camille hermand Lauriston

camille hermand Lauriston

camille hermand Lauriston

camille hermand Lauriston

Ed è così che i 52 mq Parigini si trasformano in un ambiente accogliente e caloroso, in cui i 4 membri della famiglia si possono rilassare e godere il fine settimana.

La gran parte dello spazio è occupato dalla zona pranzo – soggiorno, caratterizzato da un tavolo da pranzo circondato da cuscini e sedute e da finestre in stile atelier che donano luce e aria alla cucina.

Camille Hermand Lauriston

Camille Hermand Lauriston

Camille Hermand Lauriston

Camille Hermand Lauriston

La zona giorno è affiancata dalle due camere da letto, il tutto con uno stile che mixa stucchi al soffitto, boiserie e modanature ad arredi dal gusto un po’ nordico e contemporaneo.

Cementine geomtetriche si affiancano ad una carta da parati un pò optical, con una palette colori dai toni pastello che armonizza l’insieme rendendo il tocco retro anche po’ romantico.

Camille Hermand Lauriston

Camille Hermand Lauriston

Camille Hermand Lauriston

Camille Hermand Lauriston

 

www.camillearchitectures.com

Photo : Jennifer Sath

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento