Carta igienica: #7 buoni motivi per mostrarla al mondo


English version >> http://bit.ly/2cCdAFQ

La carta igienica: avanti, siamo seri. Chi la ama a tal punto da volerla esporre quasi come un quadro in bagno?

Per quanto poco attraente esteticamente, il suo ruolo di fondamentale importanza è ovvio a tutti noi e non può mancare in casa.

Quindi bisogna fare buon viso a cattivo gioco: perché non troviamo qualche idea carina per esporre la carta igienica nei nostri bagni?

Carta igienica: ora si che vale la pena mostrarla!

Cominciamo subito allora: la maggior parte delle idee che vedrete oggi sono fai-da-te, per cui uniamo l’utile al dilettevole.

Ad esempio, se durante una passeggiata vi capitasse di trovare per terra dei rami grandi e belli, perché non raccoglierli e usarli in casa?

Se fosse uno di quelli molto ramificati poi, farebbe perfettamente al caso nostro: un perfetto sostegno per tutti i nostri rotoli, così sempre a portata di mano.

carta igienica

finnmaagee.com

carta igienica

solebich

carta igienica

anthropologie

Oppure potete usare solo un pezzo del ramo e attrezzarlo con una corda per renderlo adatto alla funzione di porta rotolo.

Vi piace di più il mood industriale? Allora recuperate un pezzo di tubatura e il gioco è fatto.

E qual è il luogo della casa in cui si legge di più? Ma il bagno ovviamente. Quindi una mensola è sicuramente utile.

Per cui al tubo potete aggiungere una piccola mensola e avrete un solo oggetto, con due funzioni.

carta igienica

lyon-beton-concrete-furniture-accessories-and-arts

carta igienica

rita.wash

carta igienica

wordpress.com

carta igienica

etsy.com

Vi avanza una vecchia gruccia in fil di ferro? Potete sagomarla per farla diventare un porta rotoli dall’aspetto un po’ vintage.

Oppure un vecchio secchio per uno stile shabby chic.

Va bene, volete qualcosa di più impegnativo: guardate che bella la mensola sagomata in cemento, apposta per i rotoli?

O ancora questo mobiletto multifunzione: oltre alla carta igienica trovano posto gli asciugamani, che non bastano mai.

Insomma, basta davvero poco per dare dignità anche a questo dettaglio: scegliete lo stile che fa per voi e portatelo in casa!

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento