Fenomenali poteri cosmici, in minuscoli (micro) spazi vitali…


English version >> http://bit.ly/2hmohRs

Così come esistono case e ville mastodontiche, da girare in pullman, esistono anche le case micro, ma così micro che sembrano un scherzo.

È il caso dell’appartamento di soli 20 m² in Polonia, precisamente a Bialystok, ristrutturato da Piotr Matuszek e Gosia Czarny dello studio Matuszek.

Una giovane coppia si ritrova con un vecchio appartamento della nonna, che ha un difetto: è davvero piccolo. La voglia di cominciare una vita insieme è forte e si sa, quando si è giovani si è anche un po’ incoscienti.

Anche il problema più grande si può affrontare cambiando punto di vista: nessun ostacolo è insormontabile.

UN MICRO OPEN SPACE PER UNA GRANDE COPPIA

Ecco che gli architetti stravolgono la pianta, buttando giù tutti i muri interni, non portanti.

Viene creato un open space, diviso in due parti: una “scatola” in cui trovano posto cucina, bagno e ingresso. Nel restante spazio aperto troviamo soggiorno e zona notte.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

In uno spazio che in Italia non basterebbe neanche per una persona, qui ci vivono in due. Grazie a mobili essenziali e trasformabili, tutto trova posto.

Un mobile a giorno che diventa letto matrimoniale, bianco come colore dominante e legno chiaro. Non manca il tocco di personalità, anche un po’ fashion: pattern di tutti i tipi, che connotano la natura giovane dello spazio.

Non tutti i mobili sono nuovi però: c’è anche un tocco vintage, ricordo della nonna.

La bellissima cassettiera: si accorda perfettamente al resto, contribuendo a dare alla casa il giusto ricordo emotivo.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

micro

© 2016 Matuszek Architettura.

Anche il bagno è di tutto rispetto: è piccolo, ma usando le stesse piastrelle a pavimento e parete si crea l’illusione dello spazio più grande.

Proprio il caso di dirlo: due cuori e una capanna!

http://www.piotrmatuszek.pl/

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento