I nomadi del nuovo millennio e la loro casa in movimento


English version >> http://bit.ly/2jAxVl4

La parola nomadi recentemente si sente sempre più spesso. Non solo nella sua accezione negativa, legata al flusso di immigrati e quant’altro.

Proprio come aggettivo che si usa per descrivere soprattutto il nuovo modo di vivere dei giovani.

Ormai si sa che i confini geografici non esistono quasi più, la casa è il mondo stesso e si è cittadini del pianeta intero. Si cresce in Italia, si lavora negli Usa e magari si passa la vecchiaia chi lo sa, in Polinesia…

Con un contesto del genere, la casa come e dove si pone?

Che aspetto avrà la casa di questi nuovi migranti? Condividi il Tweet

A VARSAVIA UNA MICRO-CASA PER GIOVANI NOMADI

A Varsavia, Piotr Matuszek e Monika Mrozowska dello studio Matuszek Architecture, hanno provato a dare una risposta, in questo progetto realizzato con One Design.

A disposizione 41 mq, da ristrutturare e arredare per una coppia in continuo movimento.

La domanda è lecita: come si arreda una casa per persone mai fisse in solo posto, costrette a spostarsi sempre?

nomadi microcase

http://www.piotrmatuszek.pl/

nomadi microcase

http://www.piotrmatuszek.pl/

Partendo dal presupposto che questa casa non sarebbe stata un posto in cui i due avrebbero passato tantissimi anni, le scelte progettuali hanno virato verso la creazione di pezzi d’arredo quanto più possibile in pezzi unici (sia come forma che come firma d’arredo).

Elementi di altissima qualità, facilmente spostabili nella casa futura e soprattutto adattabili ai nuovi spazi.

Gli arredi sono ridotti ai pezzi essenziali, così come gli accessori.

Il legno chiaro insieme ai colori nelle tinte pastello rendono la casa leggera alla vista e piacevolissima da vivere.

nomadi microcase

http://www.piotrmatuszek.pl/

nomadi microcase

http://www.piotrmatuszek.pl/

nomadi microcase

http://www.piotrmatuszek.pl/

Anche se gli arredi scelti sono modulari e magari dalle forme non troppo ricercate o strane (anche nei materiali di produzione), sono i dettagli e le rifiniture contribuiranno sempre a trasformare ogni nuova dimora in una casa vera e propria.

Perché come qualcuno diceva: La casa si trova dove c'è il cuore Condividi il Tweet.

 

 

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento