Letture del mese: di libri, design e abitare minimo


Siete alla ricerca di letture un po’ impegnate per questo mese? Tutorial, guide pratiche o manuali alla scoperta del mondo del design? Qui la mia top 3 del mese.

English version >> http://bit.ly/2kWBjnr

……….

Di libri e letture ne è pieno il mondo, il punto è trovare quelle che ci piacciono e che finiremo di leggere. Altrimenti il destino di questi libri è quello di venire messi in libreria a prendere polvere.

In questo post come sempre vi parlo di tre letture a tema design / architettura (quindi per gli addicted ai temi), che io per prima ho messo nella lista dei #daleggere.

In attesa di avere quei 10 secondi da dedicare ad un libro, vi parlo un po’ delle scoperte del mese.

VIVERE CON I LIBRI di Giuseppe Molteni e Roberta Motta

letture

editore: Mondadori Electa

Vivere con i libri è un piacere che si rinnova di giorno in giorno. Condividi il Tweet

Questo libro è una chicca e arriverà in soccorso di tutti i bibliofili che sono sommersi dai loro tomi, ma che nonostante tutto non smettono di comprarli.

I libri sono un amore senza fine, anche se sappiamo benissimo che ad certo punto si tratterà di noi o loro, non possiamo farne a meno. Gli anni passano e i libri aumentano: dove li mettiamo? Come li sistemiamo?

In questo libro, attraverso foto di librerie frutto di anni di collezionismo, vengono presentate soluzioni su misura per ogni appassionato.

DESIGN (FARSI UN’IDEA) di Alberto Bassi

letture

Editore: Società editrice il Mulino

In tutti gli oggetti e servizi materiali e immateriali che ci circondano, il design ha avuto una parte fondamentale.

Nel processo progettuale convergono molte fasi:  ideazione, produzione, comunicazione, utilizzo, consumo e riuso; tutte insieme formano quello che noi chiamiamo design.

In questo libro le varie fasi vengono spiegate e applicate al campo internazionale e italiano, dove ormai il design si è sviluppato al punto da divenire creatore di icone mondiali.

Un occhio viene dato anche al futuro del design.

SMALLNESS. ABITARE AL MINIMO di Giardiello Paolo

letture

Editore: Clean

In quest’ultimo libro il tema è l’abitare minimo. Tema di assoluta attualità, ci fa riflettere sulla progettazione architettonica stessa, in riferimento ai bisogni reali connessi al vivere quotidiano.

Case mobili, case automatizzate, container ristrutturati e adibiti ad abitazioni, la casa temporanea… insomma, tantissimi esempi di abitazioni minime che fanno riflettere sui principi stessi dell’abitare.

 

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento