Decorare la camera: relooking a zero budget


Volete cambiare aria alla vostra camera ma sempre rimanendo col budget contenuto? Vediamo come decorare la camera rimanendo nell’obiettivo zero euro. 

……….

Siamo all’ultima settimana del mese di Luglio, ma gli argomenti della serie decorare a zero euro non sono finiti. Voglio parlare un po’ con voi di alcuni modi pratici per decorare la camera, senza esagerare con le spese.

È normalissimo dopo un po’ di anni stufarsi dello stile di casa. Anche gli arredi sono soggetti alle mode e come tali, passano e cambiano. Se però avete scelto degli arredi passe par tout, è più facile.

Cosa vuol dire passe par tout? Significa arredi dalle forme iconiche e classiche, dai colori neutri. Arredi che resistano al passare dei trend e che si adattino con poche mosse.

DECORARE LA CAMERA: IN PRATICA COME FACCIAMO?

Come dicevo sopra, tenendo fissi gli arredi che avete (e che saranno bellissimi  😉 ), quello su cui si andrà a lavorare sono accessori e colori delle pareti.

Il mio consiglio prima di cominciare a comprare come se non ci fosse un domani, è fare un’attenta analisi dei colori degli arredi che avete. In base ai colori di arredi e pavimenti, trovate dei colori che stiano bene e che armonizzino il nuovo stile.

Fate delle foto di quello che avete e campionate i colori (potete farlo col programma Paint di windows, con lo strumento contagocce). Quando avete una palette di colori base, aiutatevi con alcuni strumenti online.

Ci sono alcuni programmi on line come questo o quest’altro che vi permetteranno di avere uno schema di colori da utilizzare. In questo modo siete sicuri che avrete scelto delle tonalità che lavorano insieme.

decorare la camera

refined revelry by project interiors

Se ad esempio la vostra camera è tutta in ciliegio, il colore principale sarà il marrone tendente all’arancione. Potete decidere di stare sul monocromatico, con toni di arancione chiaro e marrone chiaro.

Oppure potete andare a contrasto, scegliendo un color Tiffany o un verde oliva. Insomma, a voi la scelta dello schema che più vi piace.

Una volta decisi i colori, non vi rimane che procedere: cominciate con le pareti e cambiategli colore. Se gli arredi sono già scuri, magari optate per i colori più chiari dello schema. Oppure fate una parete sola più scura, per creare il punto focale della stanza.

decorare la camera

Kvartira by I Am Home

A questo punto scegliete tutti gli accessori: le lenzuola, i cuscini, le tende. Tutto secondo i colori che avete scelto, mixando tra loro le tonalità e i pattern ( mi raccomando non usate mai più di due o tre colori).

Anche i tappeti, le luci, gli specchi e i quadri sono fondamentali quando di tratta di fare relooking ad una stanza.

Tutto contribuisce a creare uno stile unitario, a dare un nuovo aspetto alla stanza, anche se gli arredi sono sempre gli stessi. Ah, ricordatevi che vi ho fatto dei quadri da scaricare e stampare gratis, qui il link!

decorare la camera

Chorus by Ganna Design

 

Lascia un Commento