Kento: tra sushi e oriente, tra moderno e tradizionale


Dimenticatevi lo stereotipo di ristorante sushi a cui siamo abituati in Italia. Ve ne faccio vedere uno contemporaneo e ironico, a Valencia: Kento.

……….

Appassionati mangiatori di sushi, a me. Dimenticate i ristoranti in finto stile Giapponese a cui ci siamo abituati negli ultimi anni in Italia. Oggi vi voglio far vedere (almeno in foto) un ristorante di cibo orientale (quindi sushi, ma non solo) a Valencia.

Il progetto è dello studio multidisciplinare Masquespacio, di cui vi ho fatto vedere il supermercato a tutto colore Solera. Li adoro, perché sono capaci di tuffarsi a capofitto in ogni loro progetto, trovando un’identità unica che fa spiccare i loro interni, rispetto alla media.

Ogni progetto è unico, caratterizzato da una profonda riflessione di base che porta l’interno ad essere davvero cucito sul committente. Un filo conduttore c’è in tutti i loro progetti, tratto distintivo dell’anima dello studio. E anche Kento non è da meno.

KENTO: UN RISTORANTE DI SUSHI MA NON SOLO, GIAPPONESE MA NON SOLO

Ma partiamo dal principio. Eduardo Hijlkema, in cerca di uno stile di vita più salutare, ha cominciato a farsi una cultura sul cibo giapponese. Arriva alla conclusione che quello di cui c’è bisogno, sia di offrire sushi di alta qualità, a prezzi ragionevoli. Da qui l’idea di fondare il ristorante take-away Kento.

Per questo progetto Eduardo ha potuto contare su ben due star: lo studio Masquespacio e la chef youtuber Taka Sasaki.

Kento

Design: Masquespacio | Photographer: Luis Beltran

Kento

Masquespacio & Luis Beltran

Kento

Design: Masquespacio | Photographer: Luis Beltran

Da cosa sono partiti Ana e Christophe per definire gli spazi? Si sono ispirati all’età delle decorazioni tipiche orientali, in cerca di un’identità unica che potesse far emergere Kento rispetto agli altri ristoranti.

Quindi un occhio al passato e alla tradizione, ma anche un occhio al futuro: nulla che non si adatti con l’offerta del cibo che cambia nel tempo. E come dice Ana: “Considerando che la cucina di Kento potrebbe cambiare nel futuro, anche se il focus del ristorante è il sushi, abbiamo voluto creare un design generale che offre la possibilità di aggiungere altri tipi di cibi orientali senza rimanere legato solo al Giappone. Per questo si può trovare un mix tra elementi giapponesi ed elementi più generali dell’estetica orientale.” 

Kento

Photo: Luis Beltran | Project: Masquespacio

Kento

Ph: Luis Beltran | Pr: Masquespacio

Kento

Photo: Luis Beltran | Project: Masquespacio

Ed ecco quindi che elementi metallici, mattoni e cemento ci danno l’aspetto urbano e moderno del locale, mentre il calore del legno rimanda un po’ alla tradizione. Anche i colori fanno la loro parte: un tocco di ironia che scioglie l’aspetto un po’ serio dato dai materiali di costruzione.

Insomma, un altro interno splendidamente realizzato.

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento