#7 carte da parati per bambini che faranno giocare anche i grandi


Una scelta che può sembrare coraggiosa ma che in realtà può essere anche molto divertente: le carte da parati per bambini come decoro nelle camerette.

……….

Scegliereste mai la carta da parati per decorare la cameretta dei vostri bimbi? So che può sembrare un azzardo perché si tratta di un rivestimento impegnativo, però ci sono delle possibili scelte davvero valide.

Si tratta di carte da parati moderne, molte delle quali stacca e attacca. Quindi anche dal punto di vista del “cresce e cambia gusti” siamo a posto. Sono tutte decisamente divertenti, non ne troverete di classiche con disegnini e fumetti.

Ho trovato sette carte da parati per bambini decisamente originali e che vi faranno cambiare idea.

CARTE DA PARATI PER BAMBINI: DAL VELCRO AL PENNARELLO

Cominciamo subito con una delle più originali che ho scoperto, prodotta dall’azienda di design Lago: si chiama Playwall Wallpaper ed è composta da velcro su base TNT, quindi lavabile e con ottima resistenza alla luce.

Qual è la sua particolarità? Si tratta di una carta in velcro su cui sono attaccati morbidi cuscini che i bimbi possono divertirsi ad attaccare e staccare. In tutta morbidezza, per una parete di gioco anche infinita.

carte da parati per bambini

Image credits: Lago

Continuiamo con le carte da parati da colorare: sì avete letto bene. Carte da parati con sagome di disegni, pronte da incollare alla parete e colorare come più preferite. Perfette quindi per le camerette di bambini e ragazzi, ma anche in uffici speciali. Attaccatele e godetevi l’opera d’arte finale.

Sono dell’azienda Murals Wallpaper, la serie Colour In (disponibile in 8 varianti); il prezzo è di circa € 31 al mq.

carte da parati per bambini

| Fruity | Monsters | Pug | Murals Wallpaper | Colour In series |

Passiamo invece ad una carta da parati ed un adesivo murale molto speciali, dell’azienda inglese Graham Brown. La carta da parati è una delle loro più famose, si chiama Frames (cioè “quadri”). Il motivo è presto detto. Sulla carta sono disegnate cornici di varie forme e dimensioni, sulle quali i bimbi (ma anche voi adulti) possono attaccare i loro capolavori e le foto più varie.

Anche qui il lato fantastico è la possibilità completa di personalizzazione della carta e quindi dell’ambiente in cui viene applicata. Un assoluto divertimento per tutti.

Se però volete dare un tocco divertente ma senza impegnarvi (fisicamente ed economicamente) come con una carta, l’azienda propone anche degli adesivi murali stacca – attacca.

Guardate questo che rappresenta il planisfero: si chiama appunto “The Whole Wide World”  ed è una stilizzazione in toni da cartone del mondo. Assolutamente perfetta per i più piccini e anche facilmente rimovibile quando i piccini crescono.

carte da parati per bambini

| Graham Brown | Frames | The Whole Wide World |

Continuiamo con due carte che ho trovato su questo concept store italiano dedicato al design per i bimbi. Nato dall’idea di due “mamme metropolitane”, Alberta e Giorgia, si tratta di un negozio (sia fisico a Milano, che online) in cui trovate tutto quello che riguarda l’arredo del mondo camerette. Sul negozio online Le Civette sul comò ho trovato queste due carte; la prima è da colorare con i pennarelli che si usano per le lavagnette, quindi cancellabile ogni volta che si vuole.

La seconda invece è di Groovy Magnets ed è proprio una carta da parati lavagna. È in base vinile con particelle magnetiche che la rendono perfetta per appendere foto e disegni ma anche per le note e i disegni dei piccoli e grandi di casa.

carte da parati per bambini

Le Civette sul comò

Finiamo con un “template” cioè una sagoma da disegnare sulle vostre pareti. Idea molto divertente soprattutto se i vostri ragazzi sono più grandi e quindi possono darvi una mano attiva nella realizzazione del disegno. L’azienda che li produce si chiama Gemakker e il prodotto si chiama Make Up The Wall.  Sono disponibili numerose sagome in alluminio, fornite su contatto con Gemakker.

Come funziona? Dipingete la parete del colore che avete deciso e poi con dei pennarelli Uniposca disegnate le vostre sagome sulla parete. Potete fare un piccolo angolo o tutta la parete; lasciare solo la sagoma o riempire le sagome di vernice. A voi la scelta.

carte da parati per bambini

| Gemakker | Make Up The Wall |

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento