Piante autunnali da appartamento: le cinque tra cui scegliere


Ultimo aggiornamento

Anche in questa stagione è possibile il giusto tocco verde, con le piante autunnali da appartamento. Nel post le cinque specie più facili da coltivare.

……….

Anche se le temperature miti e il sole caldo ci stanno pian piano lasciando, non è detto che noi si debba per forza rinunciare al verde e alle piante. Ci sono numerose specie che fioriscono proprio in autunno e che quindi possono tenerci compagnia durante i lunghi mesi freddi.

Bisogna solo informarsi bene e trovare le piante giuste per noi, la nostra casa e il nostro pollice più o meno verde. Io vi ho fatto un po’ di scrematura e vi propongo cinque specie diverse fra loro, ma facili da mantenere.

LE CINQUE SPECIE DI PIANTE AUTUNNALI DA APPARTAMENTO TRA CUI SCEGLIERE

Cominciamo con una delle piante che preferisco in assoluto, il ciclamino. Pianta facile da coltivare, fiorisce proprio tra settembre e marzo. Se ben tenuta può fiorire anche per molti anni di seguito. Amante dei luoghi freschi e umidi, trova perfetta collocazione in luoghi con temperatura non superiore ai 15°. Teme muffe e marcescenze, per cui attenzione a non tenere il terreno troppo bagnato.

Continuiamo con la Yucca. Perfetta pianta da appartamento, dalle foglie appuntite e carnose. Produce fiori bianchi a volte sfumati di rosso dall’estate all’autunno: decisamente ideale per le nostre case.

Ci sono poi i crisantemi: per molti considerati fiori portatori di messaggi tristi, con i loro colori possono trasmettere emozioni decisamente opposte. Il nome significa fiore d’oro ed è considerata una pianta a fioritura invernale. E’ una pianta molto resistente che ama la luce.

piante autunnali da appartamento

Le ultime due piante di cui vi parlo sono la Dracena e la Begonia Corallina. La prima è un arbusto, dalle foglie verdi e appuntite che sono presenti per tutto l’anno. Proprio per questo è una delle piante da appartamento più diffuse, anche per la facilità di mantenimento. E’ una pianta che necessita di luce, quindi evitate zone della casa scarsamente illuminate.

Il suo nome significa femmina di drago (dal greco) e deriva dal fatto che da una specie di queste piante di ottiene una resina utilizzata come colorante (si ottiene il rosso sangue di drago).

Finiamo con la Begonia Corallina: arbusto originario del Brasile. Pianta che fiorisce dalla primavera fino ad ottobre, se ha un luogo gradito in casa può fiorire fino all’inverno. Va posizionata in una zona luminosa, ma non alla luce diretta del sole e con una temperatura tra i 20° e i 24°.

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento