I 20 colori neutri più belli per casa vostra (fidatevi che non sono tutti uguali)


Scegliere i giusti colori neutri per le pareti può sembrare facile, ma non è così scontato. Ci sono centinaia di colori di questo tipo: quali scegliamo?

English version >> http://bit.ly/2owI6Wx


Ci sono delle tinte che non soffrono il corso e ricorso delle mode.

I colori neutri per le pareti fanno parte di questo gruppo di intramontabili, sempreverdi tinte. Come si formano i colori neutri? Perché sono così rilassanti? Come si abbinano?

In questo post ti spiegherò tutti questi dettagli oltre che fornirti i venti colori più di tendenza tra cui scegliere.

Cominciamo.

soggiorno in colori neutri con divano tessile bianco e poltrona a fianco. tavolo basso in legno di bambù e libreria bianca sul fondo
Hm Home

QUALI SONO I COLORI NEUTRI

Qual è la definizione dei colori neutri?

Se stai pensando che dato che sono definiti neutri, allora non possono essere davvero dei colori, ti sbagli. In realtà sono tinte apparentemente semplici, che nascondono tutto un mondo alle spalle.

Nascono dalla mescolanza di due o più colori primari o secondari e sono tinte rilassanti soprattutto per gli occhi. Assorbono quasi tutte le radiazioni dello spettro luminoso, caratteristica che li rende così adattabili.

Venendo creati dalla mescolanza di diversi colori in percentuali uguali, possono variare verso il rosso/arancione o il blu/verde. I veri neutri non hanno nessuna tendenza verso il caldo o il freddo. Sono tinte assolutamente imparziali che l’occhio percepisce come “fogli bianchi” sui quali naviga in modo rilassato.

I VENTI COLORI PER LE PARETI NEUTRI PIÙ DI TENDENZA

Lo so, lo so: hai aperto la mazzetta colori della Sikkens e ti sei sentito svenire. Non pensavi che ci potessero essere così tanti colori neutri in giro eh?

Molto spesso sento dire che queste tinte sono tutte uguali, che non c’è bisogno di perdere una settimana della propria vita per scegliere tra 4 tipi di bianco, che alla fine sono tutti uguali.

Ed è qui che si sbaglia: i colori di questa gamma sono tutto, fuorché bianchi. Si va dai beige chiarissimi, fino alle sfumature di viola. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutti gli stili.

Quindi, per aiutarti a non diventare matto ed avere un punto di partenza, ho scelto 20 colori neutri per le pareti più di tendenza che ci sono in circolazione.

Se ti stai apprestando a scegliere le tinte per casa tua, parti da questi colori base, che ben si adatteranno a quasi ogni tipo di sfumatura e ti seguiranno nei corsi e ricorsi delle mode, nei decenni.

colori neutri per le pareti di casa i venti più di tendenza
20 colori scelti tra le mazzette della Sikkens e di Benjiamin Moore

Eccoli qui sopra: io li scelti tra le mazzette colore della Sikkens e di Benjiamin Moore: fantastiche.

COME ABBINARE I COLORI NEUTRI IN UNO SCHEMA COLORI

Ok, ora sappiamo cosa sono e quali sono i venti colori neutri migliori che ci sono in circolazione.

Ma come li abbiniamo tra loro o con i colori che abbiamo già in casa ad esempio? Guarda i tre schemi colore che ho preparato qui sotto. A destra e al centro ci sono dei colori saturi. A sinistra invece ci sono alcuni dei colori neutri che ho selezionato in precedenza.

Come vedi hanno delle assonanze con i colori saturi, perché al loro interno è possibile vedere delle sfumature dei colori pieni che hanno di fianco. E’ proprio così che si scelgono i colori. Per somiglianza oppure per contrasto.

Se sono tonalità che sul cerchio cromatico sono uno di fronte all’altro, allora puoi usarli insieme. In questo modo si bilanceranno contribuendo a creare un ambiente armonico e luminoso.

Prova tutte le metodologie: accosta tra loro i colori analoghi (cioè con colori simili), monocromatici (dal più chiaro al più scuro) o a contrasto e poi scegli i neutri di conseguenza.

Non esiste uno schema giusto o uno sbagliato. Tieni sempre conto degli elementi già presenti in casa, perché è con loro che i colori dialogheranno. Pavimenti, infissi e porte. Casomai parti dai colori di questi elementi per definire poi tutte le altre tonalità ed avere così una casa coesa ed armonica.

colori neutri per le pareti in tre schemi pronti
schemi di colore, partendo dai colori neutri

DOVE PUOI USARE I COLORI NEUTRI

Ovviamente sulle pareti se la stanza è piccola e poco luminosa. In questo modo la stanza sembrerà più grande e potrai inserire tocchi di colore negli arredi e nei piccoli complementi.

Oppure negli arredi, se la stanza è grande e ben esposta (leggi ben illuminata). Se infatti hai pareti con carte da parati importanti o colori saturi, è importante riportate la calma e l’equilibrio grazie ai colori neutri, inserendoli nei mobili.

La scelta va sempre fatta ponderando bene il progetto d’interni generale, considerando la forma e la disposizione della stanza, così come lo schema colori e i mobili scelti.

Non si possono fare scelte slegate le une dalle altre, pena un interno mortificato e non armonico.

QUALE COLORE NEUTRO SCEGLIERAI?

Le informazioni che ti ho dato fin qui sono tante, lo ammetto. Però una cosa è chiara: i colori neutri nel prossimo schema che sceglierai per casa tua non possono mancare. 

Perché sono rilassanti per l’occhio e sono necessari in qualsiasi stanza della casa. In cameretta, nella zona dei compiti ad esempio. In una micro casa con poca luce. In un soggiorno dagli arredi super colorati.

Insomma, potrei andare avanti per righe e righe con gli esempi ma penso che ci siamo capiti. Ricorda sempre che se dovessi avere dubbi o se proprio non riuscissi a cavare un ragno dal buco, mi puoi contattare. Sono qui per questo!

Tu quali colori sceglierai? Come li userai? Fammelo sapere nei commenti!

Pronto a diventare un esperto dell'interior design?
Rispettiamo la tua privacy.

Lascia un Commento